Ricerca nel sito con Google: | English version

Università degli Studi Roma Tre

Dipartimento di Matematica e Fisica

  Didattica Ricerca Persone
dipartimento di matematica e fisica
Didattica interattiva
Corsi e Programmi
Regolamenti
Scuola e Orientamento
Borse di Studio || Erasmus
Area riservata
Sezione di Matematica
Programmi di Ricerca
Attività Scientifica e Notizie
Dottorato
Area riservata
Docenti
Docenti esterni
Personale non docente (TAB)
Assegni e Contratti di Ricerca
Studenti del dottorato
Visitatori
Contatti&Rubrica Dove Siamo Biblioteca WebMail

Regolamento di Dipartimento

Articoli

1 -Principi generali
2 -Autonomia dipartimentale
3 -Afferenze del personale
3 bis -Procedure di afferenza al Dipartimento
4 -Organi del Dipartimento
5 -Consiglio di Dipartimento
6 -Il Direttore
6 -Il Vicedirettore
7 -La Giunta
8 -Modalita' di funzionamento del Consiglio di Dip.
9 - Rappresentanti del Personale TAB e Dottorandi
10 -Segretario Amministrativo
11 -Emanazione del Regolamento

ARTICOLO 6 bis (Il Vicedirettore)

Il Vicedirettore ha le funzioni del Direttore nei periodi, di durata superiore a una settimana, nei quali il Direttore e' ufficialmente assente dal servizio. Il Vicedirettore e' delegato alla firma per il Direttore in tutti i casi in cui risulti necessario.

Il Vicedirettore viene nominato dal Direttore tra i professori di ruolo, di prima o di seconda fascia, membri della giunta. Il Direttore comunica l'avvenuta nomina del Vicedirettore nella prima seduta utile del Consiglio di Dipartimento.

Il Vicedirettore rimane in carica per tutto il tempo in cui e' in carica il Direttore e non oltre. In caso di dimissioni del Vicedirettore il Direttore nomina immediatamente un altro Vicedirettore.

Copyright Dipartimento di Matematica e Fisica, Roma Tre 2006
Statistiche | Credits